Area Membri
login:
password:
Recupero password


Strumentisti
Indietro A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z Avanti

Violinista lituano è un acclamato virtuoso che predilige il repertorio classico-romantico. Da poco ha affiancato all’attività di solista quella di direttore d’orchestra. Nel 2009 si è esibito in questa doppia veste al Teatro dal Verme di Milano e all’Auditorium Pollini di Padova.

Nata il 19 novembre 1987 a San Pietroburgo, Russia, da una famiglia di musicisti inizia lo studio del violino a sette anni. Già dopo due anni comincia a dare concerti e all’eta di 10 anni entra al “Lyceum of the St. Petersburg Conservatory Rimsky-Korsakov” sotto la guida di Saveliy Shalman; durante gli anni di studio a San Pietroburgo ha dato concerti sia in Russia che ...

(1960), uno dei più celebri strumentisti italiani, si è imposto nel 1986 vincendo il Concorso Internazionale Ciaikovskij. Da allora suona il suo violoncello Maggini del XVII secolo con tutte le più grandi orchestre, in tutto il mondo e con i direttori più prestigiosi. Con uguale passione coltiva la musica da camera, collaborando con solisti come Andrea Lucchesini, Yu...

Consegue il diploma con il massimo dei voti e lode presso il Conservatorio G. Rossini - Pesaro. Prosegue i suoi studi presso il Cnr di Bordeaux con Marie Bernadette Charrier ottenendo la medaglia d’oro in sassofono, e presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola con Pier-Narciso Masi ottenendo il Diploma Master in musica da camera. Si perfeziona con Jean-Marie Londeix, Ciro...

(1967) si è diplomata in violoncello sotto la guida di Vito Paternoster presso il Conservatorio di Bari. Si è perfezionata con Amedeo Baldovino e Michael Flaksman e ha seguito i corsi di musica da camera tenuti dal Trio di Trieste. Ha costituito il Trio Clara Haskil e si dedica stabilmente al repertorio cameristico in duo con il pianista Francesco Monopoli. È socio fondator...

(1981), violoncellista. Nominato Nouveau Talent de l'Année alle Victoires de la Musique 2001, Capuçon ha iniziato lo studio del violoncello a 5 anni. Giovanissimo ha vinto numerosi premi che gli hanno aperto le porte delle sale da concerto di Germania, Inghilterra, Austria e Francia. Nel 1997-98 ha collaborato con l'Orchestre des Jeunes de la Communauté Européenne, l...

(1981), violoncellista. Nominato Nouveau Talent de l’Année alle Victoires de la Musique 2001, Capuçon ha iniziato lo studio del violoncello a 5 anni. Giovanissimo ha vinto numerosi premi che gli hanno aperto le porte delle sale da concerto di Germania, Inghilterra, Austria e Francia. Nel 1997-98 ha collaborato con l’Orchestre des Jeunes de la Communauté Europ&ea...

Giovane violinista francese, che oltre al repertorio classico-romantico ha affrontato anche pagine dei più importanti autori francesi del Novecento. Dal 1997, su invito di Claudio Abbado, è stato per tre anni primo violino della Gustav Mahler Jugendorchester: un’esperienza che gli ha permesso di suonare con Pierre Boulez, Seiji Ozawa, Daniel Barenboim e naturalmente Claudio ...

È uno dei più importanti violinisti italiani. Si è cimentato con tutti i repertori e ultimamente si dedica soprattutto alla musica antica. Ha suonato con Les Violins du Roy, Ton Koopman e la Lausanne Chamber Orchestra, con la Tonkünstler Orchester Niederösterreich, la Mahler Chamber Orchestra, compiendo un importantissimo tour americano con Andrea Marcon e la sua ...

Italiano d’origine, si è formato musicalmente in Argentina, dove ha iniziato la sua carriera concertistica come pianista, vincendo importanti concorsi sudamericani, dopo aver studiato pianoforte, organo, composizione e direzione corale presso il Conservatorio Nacional de Mùsica di Buenos Aires. Trasferitosi in Europa, si è perfezionato in organo con Ferruccio Vignanel...
Indietro A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z Avanti