Area Membri
login:
password:
Recupero password


Karayavuz Asude Cantanti

Recapiti - Informazioni
Nata a Istanbul nel 1982, ha studiato flauto e pianoforte, prima di dedicarsi al canto sotto la guida di Payam Koryak all’Università Mimar Sinan di Istanbul. Nel 2004 ha debuttato al Teatro di Stato di Istanbul nel ruolo di Marcellina ne Le nozze di Figaro. Si è aggiudicata il secondo premio alla Siemens Opera Competition che le ha consentito di frequentare nel 2005 corsi di perfezionamento all’Accademia estiva internazionale del Mozarteum di Salisburgo. Nel 2006 è stata finalista al Concorso Leyla Gencer di Istanbul. All’Opera di Stato di Istanbul ha cantato Frau Reich in Die lustigen Weiber von Windsor. Dal 2007 al 2009 ha frequentato l’Accademia del Teatro alla Scala, dove si è perfezionata sotto la guida di Leyla Gencer, Mirella Freni, Luciana Serra, Luigi Alva, Renato Bruson, Vincenzo Scalera.
Tipologia vocale Mezzosoprano.
Traguardi Nell’ottobre del 2008 ha cantato alla Scala di Milano il ruolo di Cherubino ne Le nozze di Figaro diretta da Giovanni Antonini. Si è esibita nelle Vesperae solennes de Confessores di Mozart con l’Orchestra e il Coro della Scala con la direzione di Myung-Whun Chung, ne Le voci sottovetro di Sciarrino e come Clorinda in Il combattimento di Tancredi e Clorinda di Monteverdi sotto la direzione di Giorgio Bernasconi al Teatro Ponchielli di Cremona. Nell’ottobre del 2009 ha cantato alla Scala il ruolo di Pipetto ne Le convenienze ed inconvenienze teatrali di Donizetti diretta da Marco Guidarini. Nel luglio del 2010 ha debuttato nel ruolo di Mercédès (Carmen) sotto la direzione di Julian Kovatchev all’Arena di Verona. Nel settembre del 2010 ha esordito al Palau de les Arts di Valencia nel ruolo di Isabella ne L’italiana in Algeri con la direzione di Alberto Zedda. La stagione 2010/11 l’ha vista nel ruolo di Flora (La traviata) e di Pisana ne I due Foscari di Verdi per la direzione di Renato Palumbo al Teatro Verdi di Trieste. Nel 2011 ha cantato, nel ruolo della Contessa, nella produzione de I due Figaro di Mercadante del Festival di Salisburgo (Pfingsten) sotto la direzione di Riccardo Muti. Ha inoltre cantato nell’opera Aureliano in Palmira di Rossini al Festival della Valle D’Itria di Martina Franca.

Contatti Salvadei Artists Management
tel. 0733493122; cell. 3333764839, 3490968519; email: salvadei@salvadei.it; www.salvadei.it


Aggiornamenti
Referenze
Galleria foto