Area Membri
login:
password:
Recupero password


Francesconi Luca Compositori

Recapiti - Informazioni
Contatti www.ricordi.it/compositori/f/luca-francesconi-1

Al Conservatorio di Milano si è diplomato con Azio Corghi; si è poi specializzato con Stockhausen a Roma e con Berio a Tanglewood. Le sue collaborazioni musicali spaziano dal teatro al cinema e alla televisione, ma il suo interesse si indirizza soprattutto nel campo della musica elettronica (è tra i fondatori di Agon, centro milanese per la ricerca e la produzione musicale mediante elaboratori elettronici). La sua cifra stilistica è il sincretismo, non inteso come mescolanza stilistica, ma come ben calcolata citazione di reperti di materiali di diversa provenienza (popolare, jazz, etnico, rock, classico). Tra i lavori più recenti: Kubrick’s Bone per cymbalom e ensemble; in prima esecuzione assoluta Hard Pace per tromba e orchestra (Roma, Parco della Musica, 2008); Islands per pianoforte e ensemble (Festival di Aix-en-Provence, 2008); Sirènes per coro e orchestra (Parigi, Cité de la musique, 2009); Unexpected End of Formula per violoncello, ensemble e elettronica (Alicante, Spagna, settembre 2009). Nel 2011 la sua opera Quartet, basata sulla pièce teatrale di Heiner Müller è stata proposta in prima esecuzione mondiale alla Scala di Milano, da cui Francesconi ha avuto la commissione, con lo spettacolo di Alex Ollé della “Fura dels Baus”. È stato direttore della Biennale Musica di Venezia.


Aggiornamenti
Referenze
Galleria foto