Area Membri
login:
password:
Recupero password


Caselli Gianmarco Formazioni Cameristiche

Recapiti - Informazioni
Contatti www.gianmarcocaselli.it; email: info@gianmarcocaselli.it;
skype: gianmarcocaselli 
Consegue la laurea in Storia della Musica all’Università di Pisa e il diploma di specializzazione al Biennio Tecnologico dell’Istituto Musicale Boccherini di Lucca. Da fine 2008 le sue composizioni si sono imposte in concorsi internazionali e sono state eseguite in Festival e contesti di prestigio in Italia e all’estero. Punti di riferimento compositivi sono autori come Stockhausen, Giani Luporini, Ligeti, Brian Eno, La Monte Young, Cage.
Tipologia d’attività Utilizzando sia l’elettronica che gli strumenti tradizionali, Caselli affianca una produzione più minimalista a un filone molto più legato alle sperimentazioni di stile anni ’70. Su molte delle proprie composizioni Caselli realizza video da proiettare durante l’esecuzione dal vivo o nei luoghi delle installazioni. L’elettronica viene utilizzata con più metodologie: generando suoni tramite la sintesi digitale diretta, generando suoni tramite sintetizzatori e infine con la manipolazione dal vivo o in studio di suoni catturati dall’ambiente sia urbano che naturale.
Traguardi Ha scritto musiche per mostre, installazioni, mostre e Festival fotografici come il Lucca Digital Photo Fest. Collabora con il Centro studi Giacomo Puccini di Lucca, con il Centro Musica Contemporanea di Milano e con l’Associazione Musicale Lucchese. Con Massimo Signorini ha fondato il Duo Symbiosis per elettronica e fisarmonica che esegue musiche di compositori internazionali, italiani e del duo stesso; ha fondato l’associazione culturale Vaga (Visioni Atipiche Giovani Artisti) con lo scopo di diffondere la Nuova Arte. Ha collaborato con vari strumentisti che gli hanno commissionato nuove composizioni. Fra le tappe salienti della storia artistica di Caselli sono le esecuzioni all’estero: pianista Fabrizio Datteri, giugno 2010, Le mani nel lago e Tracce distacco per pianoforte alla Carnegie Hall di New York durante un tour che ha toccato anche Città del Messico, California, Kiel, Amburgo, Copenaghen e Londra. Il New Made Ensemble ha eseguito Il Signore dei giochi per pianoforte a quattro mani e video in un tour in Argentina e Uruguay; Salvial, installazione di musica e fotografia su foto di Lorenzo De Nobili al Kunsthaus Tacheles di Berlino. A inizio 2010 è stata inaugurata la mostra Lungo la scia di un’elica, promossa da Provincia di Lucca e Fondazione Cresci per la storia dell’emigrazione italiana sui migranti italiani con musiche appositamente scritte da Caselli.
In preparazione Sta scrivendo musiche commissionategli per installazioni, strumentisti e cantanti.


Aggiornamenti
Referenze
Galleria foto